Dolci · Ricette

Festa della mamma. Torta all’arancia e cioccolato fondente.

 

E come ogni seconda domenica di maggio, ecco la festa della Mamma! Un giorno dedicato alla persona più importante, che incontriamo nella vita, per ciascuno di noi. La mamma, colei che c’è sempre nonostante tutto, colei che ci accompagna nel cammino della vita, colei che ci insegna tante piccole cose importanti, colei che accorre quando cadiamo e ci feriamo, colei che sorride anche con le lacrime, colei che si spacca la schiena pur di darci il meglio, colei che ci ha donato la vita e che la fa risplendere.

Questo voglio dedicarlo alla mia mamma. Lei che è tutto questo. Lei che mi ha insegnato e trasmesso l’amore e l’arte della cucina. Una grande donna, che anche se come tutti i rapporti madre-figlia vede incomprensioni, ammiro e guardo con occhi pieni di gratitudine. A lei, grazie mamma. Grazie di tutto. Ti voglio bene!

A lei è dedicata questa torta (che ha subito apprezzato e addentato! 🙂 ), un dolce all’arancia e cioccolato, simile ad una ‘Fiesta’.

Rivisitazione da ‘ledeliziedipatrizia.wordpress.com/2012/01/02/maxi-fiesta/’

Ingredienti:

Per il Pan di Spagna:

  • 3 uova
  • 120 g di farina
  • 120 g di zucchero
  • buccia di limone gratuggiata
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaino raso di lievito per dolci

Per la bagna:

  • 50 g di acqua
  • 50 g di zucchero
  • 30 mL di liquore all’arancia
  • 20 mL di maraschino

Perl la farcia:

  • 1 tuorlo (grande)
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 20 g di farina
  • vaniglia
  • un cucchiaino di aroma all’arancia
  • 250 mL di latte
  • 40 g di canditi all’arancia
  • 100 g di panna montata
Per la copertura:
  • 250 g di cioccolato fondente
Preparazione:

Sbattere le uova con lo zucchero, fino a montarle per bene in modo che risulti un composto spumoso e chiaro.  Aggiungere la farina setacciata (e il pizzico di sale) poco per volta con un cucchiaio senza smontare il composto. Aggiungere il limone gratuggiato e il lievito setacciato e mescolare delicatamente per amalgamare. Versare nello stampo da torta precedentemente imburrato e passato nel pan grattato. Infornare per circa 30 minuti, fino a che il pan di spagna non diventi ben rosato a 180°. Lasciarlo raffreddare.

Nel frattempo preparare la bagna facendo bollire tutti gli ingredienti, fino a che non risulti uno sciroppo.

Per la crema, con un frullatore ridurre in pasta i canditi e metterli a bollire insieme al latte, alla vaniglia e all’aroma di arancia. Lasciar raffreddare. Montare il tuorlo con lo zucchero, aggiungere la farina e poi, mescolando bene, aggiungere il latte aromatizzato. Portare tutto sul fuoco fino ad ebollizione e lasciar bollire per 2-3 minuti. Lasciare raffreddare la crema. Quando è fredda montare la panna ed aggiungerla delicatamente senza smontarla alla crema all’arancia.

Tagliarle a metà il pan di spagna, spennellare con la bagna e farcire con la crema all’arancia. Fondere il cioccolato a bagno maria e poi lasciarlo colare sopra la torta.

Per le decorazioni ho usato la pasta di mandorle (200 g di mandorle tritate a farina, 200 g di zucchero a velo, un albume e colorante alimentare).


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...