Dolci · Ricette

Torta di carote versione cupcakes!

E’ tempo di primavera, e ormai Pasqua è alle porta. Perché allora non fare un dolce che dica ‘Svegliati, è primavera?’. Si beh, bastano le temperature, i cigliegi e i peschi in fiore, gli uccellini che cantano, la brezza tiepida a dire che ormai l’inverno se ne è andato. Ma perché non far arrivare questa stagione anche in cucina? La torta di carote a me dice proprio primavera. Sarà quella carotina che mi richiama molto il coniglietto pasquale, saranno i colori.. fatto sta che (da questo istante) per me è diventata a spring cake simbol! 🙂

Ecco la ricetta che propongo per questa versione di torta di carote in monoporzione!

Ingredienti:

  • 150 g di carote pulite
  • 60 g di fecola
  • 50 g di farina
  • 120 g di mandorle
  • 150 g di zucchero
  • 3 uova
  • buccia grattugiata di un limone
  • mezza bustina di lievito
  • un pizzico di sale
Per le carotine:
  • 150 g di mandorle
  • 150 g di zucchero a velo (+ per il piano)
  • 3/4 di un bianco d’uovo (un bianco intero va bene per 200 g di pasta di mandorle)
  • coloranti alimentari

Procedimento:

Nel robot da cucina sbattere lo zucchero con i tuorli. Grattugiare le carote pulite e asciugarle cercando di togliere più acqua possibile, e unirle, insieme alla buccia del limone, ai tuorli e allo zucchero già mescolati. Tritare le mandorle fino a ridurle a farina e unirle al resto degli ingredienti. Nel frattempo mescolare in una ciotola a parte la farina, la fecola, il lievito e il pizzico di sale e poi piano piano unitele al composto sempre mescolando. In una ciotola a parte montate i bianchi delle uova a neve ferma e poi uniteli dolcemente al resto dell’impasto facendo attenzione a non smontarli. Quando questo risulta omogeneo, versarlo in 20 stampi da muffin e infornare a 170° (in forno preriscaldato) fino a che non diventino rosate.

Per le carotine, nel robot da cucina tritare le mandorle insieme allo zucchero a velo, fino a renderle finissime. Aggiungere il bianco dell’uovo e mescolare fino a che la pasta non risulti compatta (ma non troppo altrimenti si creerà olio). Dividere l’impasto in due parti, una grande a cui si aggiunge il colorante arancione e una più piccola a cui si aggiunge quello verde. Impastare per bene le due, in modo che il colore sia omogeneo. Se la pasta risulta troppo molle e appiccicosa aggiungere zucchero a velo. Con questa creare delle carotine e le relative foglioline.

Quando le carrot-cupcakes saranno raffreddate ricoprire a piacimento con una glassa di acqua e zucchero (e un’aroma se si vuole) oppure con semplice zucchero a velo. Fissare poi (con la glassa) le carotine di pasta di mandorle realizzate in precedenza.

Annunci

One thought on “Torta di carote versione cupcakes!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...